Seguimi su Libero Mobile

rss Inserisci il tuo indirizzo email:

Articolo Taggato "turismo"

Slow Sud: arti, musica e produzioni a Km Zero

Sei un’azienda, un’associazione o un artista? Contattaci e partecipa il 31 Luglio e il 01 Agosto a Lucugnano

Come immaginate il vostro Sud? Cos’è per voi il territorio che abitate, la terra che amate, il sole che sudate? Di certo, il Sud è l’espressione più emblematica del relativismo, dell’ecletticità e dell’eterogeneità.  Noi – senza presunzione – lo immaginiamo così!

Slow Sud – Arti, Musica e Produzioni a Km 0 è l’evento che si terrà il 31 Luglio, l’1 e il 2 Agosto 2014 a Lucugnano di Tricase (LE), su iniziativa di MondoRadio TuttiFrutti e sinergia di tre associazioni locali, Porta d’Oriente Onlus, NeoPatt e masMedia – Officine Creative, dedite da anni ed in diversi campi,  alla valorizzazione culturale ed alla promozione attiva del territorio salentino.

Leggi tutto

Da Tricase il via ai seminari informativi della “Rete pubblico-privata per lo sviluppo turistico integrato del territorio” salentino.

Si terrà venerdì 4 marzo 2011 alle ore 18:00, presso la Sala del Trono di Palazzo Gallone a Tricase, il primo degli otto seminari di  informazione, sensibilizzazione ed animazione promossi dalla “Rete pubblico-privata per lo sviluppo turistico integrato del territorio” salentino.

Da poco più di due anni, Provincia di Lecce, Università del Salento, Associazioni di Categoria, CCIAA e ben 80 Comuni della Provincia hanno intrapreso, attraverso la concertazione locale e la progettazione partecipata, un percorso comune di sviluppo basato sul ‘fare sistema’ che è culminato nelle proposte di costituzione, avanzate alla Regione Puglia, di un Sistema Turistico Territoriale denominato “STT Salento” con un Programma Strategico di Sviluppo Turistico pluriennale, di quattro Sistemi Turistici di Prodotto e di 6 Sistemi Ambientali e Culturali (SAC).

Il seminario di Tricase è indirizzato agli amministratori locali, agli operatori del settore, ai professionisti ed alla cittadinanza tutta prioritariamente dei Comuni di Acquarica del Capo, Andrano, Castro, Diso, Miggiano, Montesano Salentino, Nociglia, Presicce, Specchia, Spongano, Surano, Santa Cesarea Terme, Tiggiano, Tricase e vede la partecipazione dei rappresentanti della Provincia di Lecce, della CCIAA Lecce, delle Associazioni di Categoria provinciali e dell’Università del Salento. Naturalmente sono invitati a partecipare anche i cittadini residenti in  altri Comuni.

Leggi tutto

Turismo Accessibile – AnyWay AccesSalento

Si è svolta il 17 agosto scorso a Marina di Torre Chianca la giornata di sensibilizzazione sul turismo accessibile.

L’iniziativa organizzata da “Anyway AccesSalento”, progetto vincitore del concorso Principi Attivi – Giovani Idee per una Puglia migliore e supportata dal Csv Salento grazie al Bando di Idee 2010, ha avuto luogo nella spiaggia libera della marina di Torre Chianca, in via Marebello, presso la pedana attrezzata per l’accoglienza dei diversamente abili.

L’info point è stato affollato da turisti e residenti che, con grande interesse e partecipazione, hanno ritirato il materiale informativo fornito da Anyway Accessalento, Azienda di Promozione Turistica di Lecce e Csv Salento con informazioni utili su percorsi accessibili in città, spiagge e strutture ricettive. Un primo passo concreto verso un Salento che concede a tutti, nessuno escluso, le stesse opportunità; un successo possibile grazie alla stretta collaborazione con Apt Lecce, Csv Salento e Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia.

AccesSalento ha costituito un’equipe di diversamente abili che nel corso degli ultimi mesi ha valutato l’accessibilita’ delle strutture turistiche, ricreative e degli stabilimenti balneari presenti sul territorio salentino tramite due questionari studiati ad hoc e rilievi tecnici nelle strutture a cura dello staff. Tutte le informazioni, raccolte in un database, confluiranno a breve in un sito internet e una guida cartacea, in modo da costituire per la prima volta una mappa del territorio legata all’accessibilità. L’obiettivo è quello di creare un circuito di informazioni sulle strutture accessibili, che possa essere di aiuto al viaggiatore “diversamente abile”, fornendo tutte le informazioni di cui ha bisogno in modo da favorirne sempre di più l’integrazione e la partecipazione alla vita sociale.

L’obiettivo principale e’ quello di formare ed educare il nostro territorio ad abbattere le barriere mentali e quei particolari tabù che non consentono l’inclusione sociale. AccesSalento vuole mettere ogni persona con i suoi bisogni al centro del sistema turistico perché è la persona nella sua accezione più completa, con i suoi specifici bisogni derivanti da condizioni personali (ad esempio anziani, mamme con bambini piccoli, disabili motori, sensoriali, persone con intolleranze alimentari, ecc) ad avere diritto a fruire dell’offerta turistica in modo completo e in autonomia, ricevendo servizi adeguati.

Leggi tutto

“Architetture del Mare”: inaugurazione del Museo della Conchiglia e del Corallo a Palmariggi

Da Domenica 18 luglio p. v.,  alle ore 19,30 , nel cuore del centro storico di Palmariggi (a soli 5 minuti da Otranto), nelle sale afferenti la Biblioteca Comunale, è aperta al pubblico dei visitatori, curiosi e appassionati, il “Museo della Conchiglia e del Corallo”.

L’Associazione di Turismo Culturale “Il Cedro del Libano”, con il patrocinio del Comune di Palmariggi, e la collaborazione del Centro Socio – Educativo “Il Bandolo”, colloca nei locali della Biblioteca l’intera collezione, comprendente più di 2000 conchiglie, provenienti da tutto il mondo, dalle forme e i colori più bizzarri, e dalle dimensioni sorprendenti.

Una sezione dell’esposizione sarà dedicata agli squali, meravigliose creature marine; si potranno, inoltre, ammirare diverse varietà di preziosi coralli e variopinte madrepore.

L’esposizione, all’ombra del Castello Aragonese, che domina la caratteristica piazza di Palmariggi, è stata organizzata dall’associazione Il Cedro del Libano, che opera nel campo del turismo culturale  e della promozione del territorio salentino (e pugliese in genere)  su scala internazionale.

L’iniziativa costituisce certamente una nuova attrattiva, e si inserisce in un territorio ricco di risorse naturalistiche, artistico-monumentali e storico-archeologiche: un percorso interessante potrà condurre, infatti, il visitatore da Palmariggi, il cui borgo antico presenta le peculiarità dei centri storici salentini, al suggestivo Santuario di S. Maria di Montevergine, che domina una distesa di ulivi plurisecolari.

Nei dintorni, inoltre, è possibile visitare Otranto, che custodisce, nella cattedrale di epoca normanna, il più grande pavimento musivo del XII secolo, Giurdignano, con l’interessante Cripta bizantina di San Salvatore ed il frantoio ipogeo “Trappitello del Duca”, oppure, per gli appassionati della botanica, il giardino “La Cutura”, presso la vicina Giuggianello.

Per informazioni circa visite guidate alla mostra e al territorio, è possibile contattare l’associazione culturale Il Cedro del Libano ai seguenti numeri: 393 9388339 – 392 9202337, inviare un’e-mail a info@cedrodellibano.it ,  oppure visitare i siti internet www.architetturedelmare.it e www.cedrodellibano.it

Leggi tutto

Corsano, il depuratore sversa ancora in mare

La redazione di Porta d’Oriente condivide a pieno la battaglia di Sos Costa Salento per la salvaguardia del mare di Corsano, Tiggiano, Alessano.  Si riporta di seguito l’ultima impressionante cronaca (Fonte: www.csvsalento.it):

Ancora reflui in mare dal depuratore consortile di Corsano-Tiggiano-Alessano, e i turisti indecisi fanno dietro front e scappano. Pure ieri per l’intera giornata, decine sono state le segnalazioni pervenute all’associazione “Sos Costa” di cittadini preoccupati per “odori nauseabondi, chiazze strane e acqua poco invitante” all’altezza di Canal del Rio e località Guardiola. Smarriti e sbigottiti i bagnanti, prima di cambiare itinerario, hanno lamentato la scarsa comunicazione degli enti sullo stato delle acque marine e sulla possibilità di scendere o meno a fare il bagno. «Siamo a fine luglio e nonostante i risultati di Goletta Verde che davano quel tratto di mare come fortemente inquinato – dicono dall’associazione Sos Costa Salento – nessuno informa la gente sulla situazione reale del depuratore di Corsano. Una mancanza di comunicazione delle istituzioni sta per mandare a ramengo un’intera stagione estiva, quello di ieri è solo l’ultimo di tutta una serie di disagi causati quasi certamente da un affinamento dei reflui non controllabile oppure da scarichi illegali non rilevati lungo il tratto del canale di Torre Ricco. Da quattro mesi – continuano – ci sono 50mila euro a disposizione del Comune di Corsano per permettere una depurazione a regola d’arte ma ci si chiede come mai i cittadini non possano stare tranquilli. L’Acquedotto pugliese, attraverso i suoi dirigenti, continua a rassicurare ma visti questi ultimi episodi, c’è poco da stare sereni, sia sul fronte dei bagnanti che degli operatori turistici». Alle parole dell’associazione si associa anche l’opposizione comunale di Corsano, con il consigliere Biagio Raona il quale si chiede quali siano i motivi del perché l’amministrazione non informi i bagnanti sul fatto se possono o no scendere in Marina per fare il bagno e perché non venga apposto il divieto di balneazione almeno in via prudenziale.

Leggi tutto

TRICASE IN TUTTI I SENSI

Si è svolta questa mattina 21 luglio 2010 alle 10 presso la Sala Conferenze di Palazzo Adorno la Conferenza Stampa di presentazione della seconda edizione di “Tricase in tutti i Sensi – suggestioni alla scoperta del Salento e delle Culture Mediterranee”, che si terrà nel centro storico di Tricase il 30 e 31 luglio 2010.

Hanno partecipato l’Assessore alla Cultura e Turismo della Città di Tricase Nunzio Dell’Abate e Adelaide Gerardi Presidente di Associazione Obiettivo Primo Piano, ideatori e organizzatori dell’evento.
Al tavolo dei relatori anche Simona Manca, Vice Presidente della Provincia di Lecce, ente patrocinante; la Professoressa De Lumè, Presidente dell’Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce, ente patrocinante; Aurelia Muia per la Cooperativa Project Lab e Mauro Quarta per Project

Leggi tutto