Seguimi su Libero Mobile

rss Inserisci il tuo indirizzo email:

Articolo Taggato "brindisi"

CONVEGNO SUL VOLONTARIATO PROMOSSO DAL CSV POIESIS E DALL’ARCIDIOCESI

CSV POIESIS
(Centro Servizi al Volontariato della provincia di Brindisi)

ARCIDIOCESI DI BRINDISI-OSTUNI
nell’ambito del programma delle iniziative per l’Anno Europeo del Volontariato,
invitano a partecipare al Convegno sul tema:

“E’ IL TEMPO” …
per ripensare il Volontariato
Rileggendo il testo di Don Tonino Bello sul Volontariato e le linee pastorali
di Mons. Rocco Talucci “Il Volontariato per una civiltà dell’amore”
VENERDI’ 08/04/2011
dalle ore 17.00 alle ore 19.30
c/o il Santuario di S. Maria Madre della Chiesa di IADDICO – Brindisi (Superstrada Brindisi / Bari)

Saluti:
Marco Alvisi (Presidente del CSV Poiesis)

Interventi:

Leggi tutto

Intervento Klodiana Cuka su immigrati sfruttati nel brindisino

COMUNICATO STAMPA PRESIDENTE KLODIANA CUKA

“Le istituzioni intervengano affinchè gli immigrati non paghino logiche di potere”

Nei giorni scorsi abbiamo appreso dalla stampa di recenti fatti di cronaca che raccontano del triste sfruttamento di immigrati nei campi della Puglia. In qualità di presidente di Integra onlus, associazione che si spende ogni giorno per la tutela e l’inserimento dei migranti, e in qualità di presidente MNC, Movimento Nuovi Cittadini, Klodiana Cuka si dice indignata da quanto è emerso da servizi di stampa, che denunciano il fenomeno del cosiddetto caporalato nei settori dell’agricoltura, dell’edilizia e delle energie rinnovabili, in particolare in quello del fotovoltaico.

“Da quanto ho appreso – afferma Klodiana Cuka – alcuni extracomunitari hanno affermato di aver lavorato nei campi del fotovoltaico in territorio di Brindisi fino a 16 ore al giorno, senza ricevere alcuna retribuzione. Tra tutti, il presidente del Movimento Regione Salento, Paolo Pagliaro, ha chiesto l’immediato intervento di Amnesty, Governo e Confindustria, denunciando lo sfruttamento dell’immigrazione da parte di imprenditori spagnoli “che hanno confuso il Salento per una terra di conquista senza regole e senza etica d’impresa”.

“In particolare, nell’ambito del progetto Asia – Puglia Aperta e Soldale, da me coordinato – spiega la presidente Cuka – abbiamo scoperto che gli immigrati sfruttati nel brindisino non hanno più notizie dell’Impresa che fino a ieri li ha sfruttati, perdendo lo stipendio del lavoro svolto irregolarmente”.

“Le istituzioni devono necessariamente intervenire, istituendo commissioni d’inchiesta al fine di evitare che, anche gli incentivi per le Energie pulite diventino un business nel quale a farne le spese sono sempre i più deboli: i lavoratori immigrati.

L’ombra del lavoro nero, poi, è una delle piaghe della nostra società e Integra insieme a MNC si stanno impegnando affinchè tristi condizioni di sfruttamento emergano e vedano la luce del sole. Il sole della Giustizia e della Dignità umana”.

“Integra è presente nel Consiglio territoriale della Prefettura di Lecce, organo per eccellenza di concertazione delle politiche migratorie, ed ha seguito con attenzione l’ambito del lavoro dei migranti in agricoltura. Il territorio pugliese e salentino, come altre regioni d’Italia, è toccato dal fenomeno dei lavoratori migranti stagionali in agricoltura, soprattutto nella zona del foggiano per la raccolta dei pomodori e nel leccese per la raccolta delle angurie. Come presidente di Integra onlus, di concerto con le amministrazioni del territorio, mi attivo da sempre per offrire assistenza agli immigrati in difficoltà, un letto pulito e un pasto caldo, oltre alle attività di sportello utile a contrastare episodi di emarginazione o sfruttamento. A chiedere aiuto sono i lavoratori migranti, i richiedenti asilo, i rifugiati politici, uomini che non hanno nessun riferimento sul territorio, lontani dal proprio paese d’origine.

Leggi tutto

Inaugurazione sede Associazione Vivere Insieme

Carissime/i,

finalmente, con piacere e soddisfazione vi inoltriamo l’[download id=”40″] all’Inaugurazione dell’agognata Sede sociale della nostra Associazione “VIVERE INSIEME” Onlus, aderente all’U.S. ACLI prov.le di Brindisi (Sabato, 29 Gennaio 2011, ore 17,30, presso il Centro Buscicchio del  rione Sant’Elia).

Trattasi di un’operosa e consolidata Realtà associativa che ha concretizzato proficuamente da tanti anni ed intende implementare in questa nuova Struttura un Centro di aggregazione, servizi e sviluppo sociale, culturale, promozionale – sportivo, intergenerazionale, per la Comunità.

Leggi tutto

Campagna d’ascolto: Mercoledì 12 Gennaio, il CSV Brindisi incontra le Associazioni socie e non.

Campagna d’ascolto: Mercoledì 12 Gennaio, il Centro Servizi al Volontariato incontra le Associazioni socie e non di Brindisi.

Carissime/i, vi invitiamo calorosamente (Mercoledì 12 Gennaio p.v., alle ore 17.30, presso il Salone dei Servizi Sociali di Brindisi, in via Spagna 16/18 (rione Bozzano) al 2° Incontro della Campagna d’Ascolto C.S.V. delle Associazioni socie e non socie, partita da Cisternino lo scorso 26 novembre. Si tratta di un programma di 20 incontri, uno in ogni Città della provincia di Brindisi, che terminerà a fine Giugno 2011.                                                

Leggi tutto

5^ Festa Prov.le del Volontariato a Brindisi

Il Direttivo di Acli Brindisi è lieta di invitare il pubblico alla 5^ Festa Prov.le del Volontariato sabato 4 dicembre a Torre Santa Susanna (Brindisi), alla quale compartecipano le A.C.L.I., i Giovani Aclisti e l’U.S. ACLI, con i propri Servizi, in un apposito gazebo.  E’ questa un’altra buona Occasione per continuare a sviluppare un Associazionismo/Volontariato di Promozione Sociale, non più soltanto espressione campanilistica, ma Esperienza collettiva delle “Persone di buona volontà”, tessitrici di vere reti per concretizzare la solidarietà, sostenitrici di progetti di reale cooperazione e costruttrici di un rigenerato percorso trasversale fatto da una Comunità protagonista.

Scarica il [download id=”35″]

Leggi tutto

Parte la Campagna di ascolto delle Associazioni socie del CSV Poiesis e non della Provincia.

A partire dal prossimo 26 novembre, il Consiglio Direttivo del CSV sarà impegnato nella “Campagna di ascolto della Associazioni socie e non”: un programma di 20 incontri, uno in ogni Città della provincia di Brindisi. Questa Campagna, d’altronde, rientra nel più generale impegno del CSV Poiesis per una più capillare presenza sul Territorio Brindisino attraverso i suoi Servizi di informazione e di sostegno all’opera del volontariato. Lo scopo è, innanzitutto, quello di incentivare le occasioni di conoscenza tra i membri del Direttivo, i Volontari delle 54 compagini che costituiscono Poiesis e Quelli delle altre Realtà associative provinciali. Pertanto, tale Iniziativa è utile anche per incontrare nuove Associazioni di volontariato e per approfondire programmi, problematiche, esperienze oltre che per ascoltare proposte ed eventuali critiche. L’obiettivo è giungere ad uno sviluppo condiviso dell’Azione del Centro di Servizio al Volontariato.

Leggi tutto