Seguimi su Libero Mobile

rss Inserisci il tuo indirizzo email:

Progetto “Bimbulanza”, un sorriso per la salute dei bambini

Un sorriso vale una Bimbulanza. Domenica 10 Aprile alle ore 20.30 presso Livelloundiciottavi a Campi Salentina i comici salentini de i “Ci kkappa kkappa”, i P40, Alti e Bassi, Andrea Baccassino, Signorin’Assuntina e Dario Talesco, allieteranno la festa voluta fortemente dall’associazione “Cuore e mani aperte verso chi soffre” e dal cappellano dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, Don Gianni Mattia.

I ricavati dell’evento saranno interamente destinati all’acquisto e alla manutenzione di un’ambulanza dedita ad un trasporto più confortevole, piacevole, gioioso per i bambini malati dell’ospedale leccese.  Un “baby veicolo” attrezzato di giochi divertenti, colorato  e sbarazzino e, ovviamente, con all’interno l’attrezzatura pediatrica: dall’aspiratore al defibrillatore pediatrico fino ad anche le incubatrici.

Don Gianni, ideatore del progetto “Bimbulanza”, nei giorni scorsi aveva fatto appello alle autorità e ai media locali affinché si concentrasse l’attenzione sulla penuria di ambulanze pediatriche nell’intero Paese: su tutto il “territorio ospedaliero” nazionale, infatti, si contano solo quella della Croce Rossa di Biella e quella dell’associazione “Un naso per” di Bergamo.

Far sorridere sorridendo sarà quindi il compito del pubblico del Livelloundiciottavi. E’ possibile reperire tutte le informazioni sul progetto Bimbulanza e sulla prevendita dei biglietti visitando il sito www.cuoreemaniaperte.org.

Luigi Pizzuto

Scrivi un commento