Seguimi su Libero Mobile

rss Inserisci il tuo indirizzo email:

Mare Blues a Tricase Porto: un successo la prima

E’ stata una serata entusiasmante “la prima” di Mare Blues. L’evento, organizzato dall’Assessorato allo Spettacolo della Città di Tricase, in collaborazione con l’ Associazione Magna Grecia Mare, si è tenuto giovedì scorso nell’incantevole cornice del Porto di Tricase con una presenza di circa 2000 persone.

Mare Blues è una rassegna musicale su quattro serate (1-8-15-29 Luglio) che vede protagoniste alcune tra le più rinomate bands del panorama blues italiano.

Le bands si esibiscono a bordo del Portus Veneris, antico veliero di proprietà comunale e unico di origine levantina, ammiraglia della flotta della “Scuola Municipale di Vela Latina ed Antica Marineria” e del “Museo delle Imbarcazioni Tradizionali e dell’Arte Marinaresca”, gestiti dall’associazione Magna Grecia Mare.

L’intero porto di Tricase è stato teatro di giochi di luci ed effetti speciali che hanno arricchito maggiormente la suggestiva location, oltre agli allestimenti scenici ed all’animazione delle banchine portuali con attività di contorno.

Qualificante e positiva è stata la collaborazione con l’Associazione “L’Aquila c’è”, un gruppo di giovani che ha fatto della solidarietà, con le popolazioni della città dell’Aquila, un impegno costante ed apprezzabile. Il loro obiettivo è quello di far  superare questo brutto e triste momento alle popolazioni aquilane infondendo loro  coraggio e speranza.

Il prossimo appuntamento, come da programma, si terrà Giovedì 8 Luglio, ore 21,30, con la presenza dei Saturday Vito’s fever band e di Martino Palmisano & complanare blues band con la loro grintosa ed esplosiva mistura di Chigago Blues, Boogie, Rockin’blues.

L’Assessore allo Spettacolo della Città di Tricase, avv. Nunzio Dell’Abate, particolarmente entusiasta, così si è espresso: “Sono veramente soddisfatto! Massiccia è stata la partecipazione del pubblico e davvero alta la qualità musicale delle Bands che si sono esibite. Sono certo, visto i presupposti, che le successive tre serate ci regaleranno ancora momenti magici e suggestivi e consentiranno al Porto di Tricase di svolgere un ruolo di primo piano nell’ambito delle locations costiere del Salento meridionale” Sulla  stessa lunghezza d’onda Gianluca Errico, referente dell’Ass.Magna Grecia Mare: “Un grazie di cuore all’equipaggio che ha allestito alla grande il Portus Veneris e la banchina portuale”.

Assessorato Cultura Turismo e Spettacolo – Tricase

Scrivi un commento