Seguimi su Libero Mobile

rss Inserisci il tuo indirizzo email:

Il “Medaglione del Premio Barocco” conferito ai giovani di GPace nei “Terra del Sole Award”

Sabato 5 giugno 2010, presso il Teatro Tito Schipa di Gallipoli i ragazzi di “Repubblica Salentina”, studenti dell’Istituto “Costa” di Lecce e coordinatori del movimento “GPace – Giovani per la Pace” hanno avuto l’onore ed il piacere di salire sul prestigioso palco del “Terra del Sole Award” e ricevere personalmente dalle mani del Patron Fernando Cartenì (nella foto con i ragazzi) il Premio Speciale “Medaglione del Premio Barocco”.

Alla presenza del Rettore dell’Università del Salento Domenico Laforgia e dell’apposita commissione da quest’ultimo presieduta, i giovani salentini impegnati a rendere il loro territorio portavoce del forte desiderio e del sogno di pace da parte di tutti i giovani, hanno potuto godersi a pieno questo ennesimo ed importante riconoscimento.

Queste le parole del Patron Cartenì nel formulare la motivazione:

“E’ con sommo piacere che desidero conferire il Premio Speciale “Medaglione del Premio Barocco” al vostro movimento, che si propone di sensibilizzare il territorio su un tema così delicato e sempre molto attuale, quale è la pace a livello nazionale e internazionale. Più specificatamente, le vostre iniziative toccano ancora di più la mia attenzione perché animate dai giovani, giovani che tra i numerosi impegni scolastici, sportivi e ludici, sentono forte il valore della tolleranza e della generosità, al fine di evitare situazioni di conflitto fra le persone e i popoli. Il Premio Barocco è da sempre attento alle tematiche sociali e ai vari movimenti che si pongono come promotori di principi che rischiano di essere sovrastati dalla scarsità dei valori odierni e dalla frenesia della vita di tutti i giorni.

Quest’ultima soddisfazione giunge come una ciliegina su una grande torta durata un mese intero a partire dal 6 maggio scorso quando i ragazzi di GPace per la prima volta sono hanno portato in strada a Lecce la loro protesta “More Fun – No More War” attraverso la rappresentazione di “poster viventi” (www.gpace.net/gpace0605.html) contro l’uso di bambini e adolescenti come soldati, spie di guerra e kamikaze. L’8 maggio, due giorni dopo, hanno organizzato la 3° Giornata dei Giovani per la Pace nella centralissima piazza Sant’Oronzo a Lecce (www.gpace.net/gpace0805.html), una giornata assolutamente fantastica che è valsa ai giovani di Repubblica Salentina il patrocinio dei ministri Meloni (Gioventù) e Sacconi (Politiche Sociali) ed una importantissima Medaglia al Merito da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Il 19 maggio poi, al mattino, i ragazzi sono stati accolti in udienza in Vaticano da Papa Benedetto XVI (www.gpace.net/gpace1905m.html) mentre nel pomeriggio hanno messo in scena la loro significativa rappresentazione di “poster viventi” nella maestosa Piazza San Pietro (www.gpace.net/gpace1905p.html) in presenza di migliaia e migliaia di fedeli e turisti. Come se non bastasse, nel tardo pomeriggio hanno avuto anche l’onore di incontrare e conoscere personalmente Carlos Peralta, presidente dell’organizzazione mondiale OMPP-WOFP (Organisation Mondiale Pour la Paix – World Organization For Peace).

Ed oggi, questa magnifica ciliegina che ha riempito di orgoglio il petto degli studenti del Costa di Lecce che tanto hanno fatto (e tanto ancora faranno, …c’è da scommetterci) per trasmettere in Italia e nel resto del mondo il loro urlo: “Pace si può!”.

Questi gli altri destinatari del “Terra del Sole Award 2010”:

  • m.o Maurizio Petrelli, musicista
  • prof. Elio Pindinelli, storico locale
  • m.o Massimo Fersini, regista e produttore
  • prof. Alessandro Sannino, docente presso l’Università del Salento
  • dott. Mauro Giliberti, direttore TRNews
  • prof. Federico Pirro, docente di Storia dell’Industria presso l’Università di Bari e di Politiche economiche territoriali presso l’Università del Salento
  • avv. Roberto Di Napoli, avvocato
  • Antonio Stornaiolo, attore
  • dott. Giacomo Mazzeo, segretario generale Provincia di Lecce
  • dott. Giuseppe Mele, segretario generale Comune di Milano
  • Generale Corpo d’Armata Leonardo Gallitelli, Comandante Generale Guardia dei Carabinieri (ritira il premio il Colonnello Comandante Provinciale dei Carabinieri di Lecce, Maurizio Ferla).

PREMI SPECIALI:

dott. Gaetano Blandini, direttore Generale Siae

col. Patrizio Vezzoli, comandante Provinciale di Lecce della Guardia di Finanza

Inoltre, nel corso della manifestazione, il Vice Prefetto Vicario Luigi Armogida ha consegnato a Pietro Foderà, Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco – Lecce, il Premio di Rappresentanza che il Capo dello Stato ha voluto, come tradizione, conferire quale riconoscimento alla manifestazione.

Scrivi un commento